Strenua opposizione del governo francese all'estrazione di shale gas

28 novembre 2013

Il Ministro dell'Ambiente francese Philippe Martin ha ribadito oggi che non sarà accordata alla azienda statunitense Hess l'autorizzazione per l'esplorazione di nuovi giacimenti di shale gas nell'area di Parigi, nonostante l'assicurazione che non verrebbe utilizzato il processo di fracking.

 

Per saperne di più, vai sul sito di EurActiv.