Stato dell'Unione: l'Europa conservi il ruolo di leader nella lotta ai cambiamenti climatici

9 settembre 2015

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, nel suo primo discorso sullo Stato dell'Unione, in relazione ai temi dell'energia e dei cambiamenti climatici ha sottolineato che la UE sta diventando un leader mondiale nel settore delle energie rinnovabili, con oltre un milione di occupati e un fatturato di 130 miliardi di euro, e le imprese europee che oggi detengono il 40% di tutti i brevetti per le tecnologie rinnovabili.

 

Per saperne di più, vai sul sito della Commissione europea.