Shale gas: in Europa i nuovi progetti dovranno superare il test ambientale

9 ottobre 2013

Il Parlamento europeo ha approvato oggi una modifica alla legislazione esistente sulla Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) per far sì che le attività di esplorazione ed estrazione d'idrocarburi non convenzionali siano oggetto di studi d'impatto ambientale. I deputati chiedono anche misure per ridurre i conflitti d´interesse e garantire che il pubblico sia informato e consultato.

 

Per saperne di più, vai sul sito del Parlamento Europeo.