Rapporto OCSE: l'Italia è l'unico paese G7 in recessione

3 settembre 2013

I dati contenuti nel rapporto "Interim Economic Assessment'" dell'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) diffuso oggi, confermano per l'Italia le stime diffuse a fine maggio, con una contrazione del Pil dell'1,8% nel 2013. Il dato italiano è l'unico tra quelli dei Paesi del G7 ad essere negativo per l'anno in corso.

Per saperne di più, vai sul sito dell'OCSE http://www.oecd.org/economy/outlook/Interim_Assessment_Handout_September_2013.pdf