La Cina verso un futuro più pulito

2 settembre 2013

Secondo gli scenari presentati nell'ultimo Rapporto di Bloomberg New Energy Finance, il settore elettrico della Cina vivrà di qui al 2030 un profondo cambiamento: 88 GW all'anno di nuova potenza, equivalenti alla capacità totale del Regno Unito, proveniente per una buona metà dagli impianti di nuova costruzione a fonti rinnovabili - idroelettrico incluso. Questo corrisponderà a un livello d'investimenti pari a 1400 miliardi e ad una riduzione progressiva delle emissioni di CO2 a partire dal 2027.

Per saperne di più, vai al sito della Bloomberg New Energy Finance.