Italia rischia clima africano

9 dicembre

Il Sud Italia rischia di diventare una regione dal clima sempre più simile a quello nordafricano, con estati ed inverni progressivamente più aridi e secchi e un impatto molto negativo sulla disponibilità di acqua, l’agricoltura e la salute. A delineare questo scenario è un articolo pubblicato in questi giorni su Nature Scientific Reports a firma del ricercatore dell’ENEA Andrea Alessandri, in collaborazione con autori di altri prestigiosi istituti di ricerca italiani ed esteri, dal titolo "Evidenze solide dell’espansione e del ritiro del clima Mediterraneo nel 21esimo secolo".

 

Per saperne di più, vai sul sito dell'ENEA.