Reti elettriche mondiali: servono 700 M$ d'investimenti nei prossimi 10 anni

6 novembre 2012

Al termine dell'assemblea annuale che ha avuto luogo a Parigi il 6 e 7 novembre, la GO15, associazione che raggruppa i 16 maggiori operatori delle reti elettriche mondiali, tra cui l'italiana Terna, ha diffuso un comunicato in cui si annuncia la necessità di investire almeno 700 miliardi di dollari nei prossimi 10 anni per adattare le infrastrutture elettriche allo sviluppo delle fonti rinnovabili e alla crescente domanda di energia nelle economie emergenti.

Per saperne di più, vai al sito della Reuters