La turbina Altaeros per catturare i venti ad alta quota

4 dicembre 2014

Il gigante giapponese delle telecomunicazioni SoftBank e la statunitense Altaeros Energies hanno annunciato oggi un accordo che prevede un investimento di 7 milioni di dollari da parte della SoftBank nella startup Altaeros, a sostegno dello sviluppo e della commercializzazione della Buoyant Airborne Turbine (BAT), la prima turbina eolica ad elio che fluttua a più di un migliaio di metri di quota, retta da un cavo che trasmette a terra l'energia. 

 

Per saperne di più, vai sul sito di Altaeros Energy.