Gli impegni della Francia in campo ambientale

14-15 settembre 2012

Alla Conferenza nazionale sull'Ambiente che si è svolta a Parigi il 14 e 15 settembre scorsi, il presidente Hollande ha comunicato l'abbandono definitivo della ricerca e dell'estrazione dello shale gas, con la definitiva "bocciatura" della tecnica del fracking, la chiusura della centrale nucleare di Fessenheim entro il 2016 e la creazione dell'Agenzia della Biodiversità.

Per saperne di più vai al sito di France 24.