Disponibile online il nuovo Rapporto Energia e Ambiente

19 ottobre 2012

È disponibile da oggi sul sito ENEA il testo completo della nuova edizione del Rapporto Energia e Ambiente (2009-2010), presentato alla Camera dei Deputati in presenza del Ministro dell’Ambiente Corrado Clini lo scorso aprile. Il documento costituisce un punto di riferimento unico per il settore energetico nazionale, in quanto ne analizza le possibili evoluzioni nel medio e lungo termine e fornisce al contempo indicazioni e strategie a livello politico, soprattutto nell’ottica della Nuova Strategia Energetica Nazionale.

Il documento evidenzia, in particolare, la forte interdipendenza tra fonti rinnovabili, efficienza energetica e reti “intelligenti” di trasmissione e distribuzione dell’energia per consentire la transizione dell’attuale sistema energetico verso uno a basse emissioni di CO2 e favorire uno sviluppo economico più sostenibile, anche in risposta alla attuale crisi. Entrambi gli scenari di policy elaborati nel Rapporto mostrano come solo un processo di introduzione accelerata di tecnologie verdi possa consentire di arrivare a una sostanziale decarbonizzazione del sistema energetico nazionale e come ciò possa avvenire in maniera coerente sia con gli obiettivi di medio termine fissati a livello europeo che con la riduzione delle emissioni serra prevista dalla Roadmap 2050 della Commissione Europea.

Il Rapporto contiene anche analisi relativamente alla situazione energetica a livello mondiale, al dibattito internazionale sui cambiamenti climatici, al mercato delle emissioni e alla fiscalità energetica. A queste si aggiunge un’analisi della situazione italiana nel contesto della green economy e dello sviluppo sostenibile, con particolare riferimento agli investimenti in innovazione tecnologica e alle dinamiche del commercio internazionale nei settori delle rinnovabili. Chiude il rapporto un focus sulle principali tecnologie low-carbon di generazione, accumulo e trasporto dell’energia.

Per accedere al Rapporto, vai al sito dell'ENEA