Inquinamento marino: il petrolio può essere separato dall'acqua grazie alle nanotecnologie

12 settembre 2012

Ricercatori del MIT di Boston hanno sviluppato una nuova tecnica che consente di separare magneticamente il petrolio dall’acqua.
Questa tecnica farebbe finalmente fronte al problema dell’inquinamento causato dalle fuoriuscite di greggio e consentirebbe inoltre una notevole riduzione di costi per la ripulitura delle acque inquinate, in quanto il petrolio recuperato potrebbe essere riutilizzato.

Per saperne di più vai al sito del MIT.