CDP: più ampio il perimetro per finanziare investimenti nella ricerca

16 dicembre 2014

Il CdA di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) ha approvato oggi alcune proposte di modifica dello Statuto che inseriscono la cooperazione internazionale tra le attività di Cassa e allargano il perimetro all’interno del quale CDP concede i finanziamenti. In particolare CDP potrà, fra l'altro, finanziare con raccolta non garantita dallo Stato gli investimenti finalizzati alla ricerca, allo sviluppo, all'innovazione, alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, alla promozione del turismo, all’ambiente ed efficientamento energetico e alla green economy.

 

Per saperne di più, vai sul sito di CDP.