Barroso: l'energia europea è ancora troppo costosa

8 maggio 2013

Il presidente della Commissione Ue, José Manuel Barroso, ha inviato oggi una lettera ai membri del Consiglio Europeo per trasmettere, in vista dell'incontro del prossimo 22 maggio su energia, frode ed evasione fiscale, un inquadramento informativo su questi temi. Nel denunciare il problema dei prezzi elevati dell'energia, Barroso rileva, fra le altre considerazioni, che "è essenziale il completamento di quel mercato interno dell’energia pienamente funzionante, interconnesso ed integrato che è fondamentale per la competitività dell’Europa e che deve superare le frammentazioni".

Per saperne di più, vai al testo della lettera sul sito della Commissione Europea.