Maria Chiara Pardini

Maria Chiara Pardini
ENEA - C.R. Casaccia
Via Anguillarese, 301

Santa Maria di Galeria, Roma  00123
Tel. uff.: +39 06 3048.3421

Profilo professionale

Ricercatrice ENEA dal 1983. Dopo una consolidata esperienza nel campo della radiobiologia con studi sugli effetti biologici delle radiazioni ionizzanti, sia in vitro che in vivo, ha svolto studi di tossicologia volti alla valutazione del rischio genotossico e riproduttivo da agenti fisici e chimici.

Inoltre, nell’ambito della convenzione ENEA- Università degli Studi La Sapienza, ha collaborato a lungo con Il Dipartimento di Biologia cellulare e dello sviluppo per la realizzazione di un progetto europeo, per la produzione di ceppi vaccinali di Shigella Flexneri, con conseguimento di brevetto.

E’ attualmente coinvolta, come ricercatrice senior, nel progetto NATO “Science for Peace and Security”che ha come disegno sperimentale la caratterizzazione di alcuni biomarkers cellulari mirati alla identificazione precoce del danno cellulare dopo esposizione a radiazioni.

Svolge anche attività sperimentale nell’ambito di un progetto MAECI for Health, Biotechnology and  Medicine.

Sia per il progetto NATO che per il progetto MAECI si occupa del training di giovani ricercatori coinvolti in entrambi i programmi sperimentali.

CV europeo