GTAP-Energy

Il modello GTAP (Global Trade Analysis Project, R. Hertel, 1997) è un modello statico di equilibrio economico generale, frutto di un consorzio di istituzioni internazionali coordinato dalla Purdue University, Indiana-USA, che rappresenta l’economia globale, grazie alla Base Dati GTAP, caratterizzata da 129 regioni e 57 settori.

Il modello GTAP-E (GTAP-E: An Energy-Environmental Version of the GTAP Model, J.M. Burniaux, T.P. Truong, 2002), basato sulla versione standard del modello GTAP, è finalizzato a modellare politiche energetiche e ambientali, ed è caratterizzato da una funzione di produzione con sostituibilità tra gli input intermedi energetici e da un approccio di tipo bottom-up nel calcolo delle emissioni di CO2.

Il modello GTAP Dynamic (Theoretical structure of Dynamic GTAP, E. Ianchovichina, Robert McDougall, 2000) è invece una versione dinamica di equilibrio economico generale. Vengono infatti introdotte la possibilità di mobilità internazionale dei capitali, una funzione di accumulazione del capitale e aspettative adattive degli investimenti.