Strumenti a supporto di policy e governance energetiche territoriali

Per definire le policy occorre una competenza multidisciplinare in grado di analizzare lo stato dell’arte dei territori e delle tecnologie e di stimare gli effetti delle tecnologie stesse nei vari territori.

Si tratta quindi di progettare e applicare modelli di valutazione energetico-ambientale di piani e programmi, cosi come di studiare indicatori inerenti gli aspetti sociali (demografici, residenziali, infrastrutturali, formativi), economici (import-export, costi delle tecnologie, costi della governance) e ambientali (effetti energetico-ambientali, climatici, di impatto, coefficienti di emissione, consumi energetici, consumi del suolo e del territorio, valore del paesaggio).

L’Unità studia le problematiche correlate all’applicazione di una policy (incentivi, tecnologie, ricerca, formazione, applicazione di modelli ecc.) in un dato territorio, definendone la governance ottimale. In questo ambito vengono definiti i ruoli delle istituzioni, del sistema universitario e di ricerca, delle imprese, e vengono studiati i modelli prodotti da ENEA o da altri, e le best practice per il loro uso/trasferimento in un definito territorio.